TOP

Start2..

Start2…: ovvero, come i sistemi d’internazionalizzazione possono operare a sostegno dei progetti innovativi.

Si chiamano Start2Business, Start2Magazine e Start2Match: la loro radice comune è significativa, indica l’avvio, la partenza verso qualcosa, l’inizio.

Un po’ come il progetto del riflessometro, il quale, se attuato, potrebbe dare il via ad una nuova concezione della sicurezza stradale, della prevenzione agli incidenti stradali, e in modo più incisivo, a togliere la licenza di uccidere a chiunque guidi un veicolo.
Start2Business, Start2Magazine e Start2Match, sono gli strumenti di un sistema creato al fine di incentivare, supportare e assistere la presentazione di progetti imprenditoriali, molti dei quali innovativi, offrendo un metodo, che ha come obiettivo il raggiungimento del successo del progetto, qualunque esso sia.

L’evento di Start2Match a Zurigo, ha offerto la possibilità al progetto del Riflessometro di presentarsi su una nuova piazza, non tanto localizzata tra i confini svizzeri, ma votata all’internazionalizzazione, così come internazionale è la vocazione di questo progetto, completamente italiano, di cui si vogliono comunque sottolineare i benefici a livello internazionale, se non mondiale.


L’evento di business matching unito agli strumenti della piattaforma online per il business matching e il magazine Start2Business, che raccoglie i progetti delle imprese, rappresenta una delle chance che ancora gli imprenditori, gli inventori, in generale tutti coloro che hanno delle idee volte al miglioramento della società in cui viviamo, possono cogliere al fine di trovare delle orecchie tese ad ascoltare e ad almeno cercare di comprendere gli scopi e le dinamiche del progetto.

 

Questi strumenti nascono dal fabbisogno di creare delle reti, creare dei network atti alla diffusione della conoscenza, all’interno dei quali le idee circolano liberamente in cerca di consensi, sostenitori e possibilmente, una concreta realizzazione.

Se poi vengono posti in evidenza progetti la cui realizzazione potrebbe portare alla rinuncia di migliaia di vittime che giornalmente lasciano la loro vita sulla strada, per scelta di qualcun altro che arbitrariamente, ma spesso anche in modo non volontario, toglie loro in pochi istanti la possibilità di vivere, di crescere, e a tanti altri quella di proseguire la propria esistenza in modo del tutto normale, in quel caso allora il coinvolgimento da parte di questi enti, strumenti, organizzazioni, viene dagli stessi percepito come dovuto. Ed è per questo che il progetto del riflessometro è stato accolto e presentato, e continuerà ad esserlo grazie al supporto dell’organizzazione di Start2Match, Start2Business e di Start2Business Magazine.

Il progetto del Riflessometro, è un progetto che verrà costantemente seguito dall’organizzazione di Start2Business, tramite i suoi strumenti, questo al fine di trovare interlocutori concretamente interessati nella realizzazione del progetto. L’obiettivo è quello di avere un riflessometro in ogni auto, per ogni marchio, per ogni ogni modello. Per iniziare, basterebbe vedere il progetto realizzato con almeno uno degli interlocutori del mercato dell’automotive.

Fino ad allora il supporto da parte di questi strumenti, composti da persone che credono nella sua riuscita, sarà costante.

Share

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>